Televisita

Dalla definizione del Ministero della Salute, la televisita è “un atto sanitario in cui il medico interagisce a distanza con il paziente. L’atto sanitario di diagnosi che scaturisce dalla visita può dar luogo alla prescrizione di farmaci o di cure. […] Un operatore sanitario, che si trovi vicino al paziente, può assistere il medico […] e il collegamento deve consentire di vedere e interagire con il paziente e deve avvenire in tempo reale o differito.” 

Odoo • Immagine e testo

Con la diffusione della pandemia da Coronavirus e con la necessità di isolarci per preservare la nostra salute e quella di chi ci sta vicino, si è sempre più parlato di sanità digitale o telemedicina. Uno degli strumenti maggiormente sfruttati è stato proprio la televisita che ha permesso di visitare i pazienti a distanza. Sfruttando la connessione Internet per la trasmissione audio e video tra uno o più medici e il paziente, la televisita permette a quest’ultimo di usufruire della loro consulenza anche a distanza e di ricevere la necessaria assistenza. Esistono piattaforme pensate proprio per poter eseguire la televisita, che rispettano una serie di standard (come lo standard HIIPA) e che permettono di eseguire la televisita nel rispetto della privacy e della sicurezza visto che c’è sempre uno scambio di dati clinici, referti, immagini relative al paziente.

Fondamentale è che il medico abbia a disposizione tutte le informazioni cliniche del paziente, dati sui sintomi, sulla ragione della televisita, eventuali terapie in corso o patologie di cui è affetto. 

Per poter aderire al servizio di televisita è necessario che l’assistito firmi il consenso informato ma, in ogni caso, sono erogabili in televisita le sole prestazioni che non necessitano della definizione di un esame obiettivo ed in presenza di alcune condizioni, descritte nelle linee guide, che saranno in ogni caso tariffate e rendicontate e, laddove previsto, sottoposte a ticket.

Seppur la televisita non può e non deve sostituire la visita tradizionale, è uno strumento integrativo che può essere molto utile, garantendo un notevole risparmio di tempo: con la televisita, il paziente riceve un riscontro immediato dal medico mentre, dal punto di vista del medico, integrare nella propria agenda anche gli appuntamenti della televisita permette di ottimizzare i tempi, riducendo le liste d’attesa e garantendo un ambiente più salubre.