L’evoluzione della Cartella Clinica Elettronica con FIDCARE

La Cartella Clinica Elettronica (CCE) è un documento digitale che viene creato e archiviato dalla struttura sanitaria che ha in cura un paziente per gestire in modo organizzato tutti i dati relativi alla sua storia clinica e garantire continuità al suo percorso di cura.

Negli ultimi anni, con l’informatizzazione dei processi in ambito sanitario, si è passati dalla gestione cartacea della cartella clinica alla sua trasposizione digitale per documentare la storia clinica del paziente e le attività svolte nei reparti o negli ambulatori. 

A questo punto, c’è da chiedersi quali sono i vantaggi delle cartelle cliniche elettroniche oltre al notevole risparmio di carta, con conseguenze positive per l’ambiente, e di tempo.

Per farlo, occorre superare tutti i limiti e i paradigmi delle cartelle cliniche attuali, abbandonando la logica tradizionale per ripensare radicalmente gli obiettivi, le funzioni e le modalità di interazione: in quest’ottica KIRANET ha sviluppato FIDCARE CARTELLA CLINICA che supporta l’attività del medico e dell’infermiere in maniera pro-attiva, segnalando informazioni utili e dando suggerimenti e avvisi su rischi e scelte coerenti con il quadro clinico del paziente. 

Tra l’altro, FIDCARE CARTELLA CLINICA rileva sistematicamente e tempestivamente eventuali incongruenze e rischi per il paziente, come interazione tra farmaci, errori di dosaggio, di preparazione, allergie, ecc., riducendo in modo sostanziale il numero delle prescrizioni non appropriate.

Tutte le informazioni presenti in cartella clinica sono accessibili in tempo reale a più medici, rendendo in tal modo molto più semplice, immediata ed efficace la collaborazione tra professionisti, e garantendo contestualmente una migliore assistenza al paziente. 

Medici e infermieri autorizzati possono consultare, in qualsiasi momento, tutte le informazioni anamnestiche e diagnostiche dell’assistito per effettuare una nuova prescrizione o rinnovare un piano terapeutico.

Inoltre, la raccolta delle informazioni del paziente consente di estrapolare dati scientifici utili all’effettuazione di ricerche cliniche, offrendo un aiuto concreto nell’evoluzione degli studi e delle cure.  

Scopri di più su FIDCARE CARTELLA CLINICA, contattaci >