Armadi RFID per una gestione efficiente dei dispositivi medici ad alto costo

Una delle maggiori sfide per le strutture sanitarie è quella di garantire la sostenibilità della spesa sanitaria mantenendo il controllo ottimale dei costi ed eliminando sprechi e inefficienze.

In tal senso risulta fondamentale l’adozione di sistemi per la tracciabilità e la gestione informatizzata di farmaci e dispositivi medici.

In Italia, l’impiego di questi sistemi è ancora limitato, e sebbene le procedure di monitoraggio manuale dei dispositivi siano molto rigide e meticolose è inevitabile che qualche oggetto sfugga al controllo.

Le conseguenze di una gestione manuale sono spesso maggiore spreco e maggiore rischio clinico dovuto a errore umano, con ripercussioni sul prolungamento delle degenze e sulla crescita di contenziosi sanitari.

Odoo • Immagine e testo

In tale contesto, KIRANET ha sviluppato un sistema che mira all’automazione e all'ottimizzazione dei processi relativi alla gestione controllata e protetta dei dispositivi medici ad alto costo e/o ad alto rischio mediante l’utilizzo della tecnologia di identificazione a Radio Frequenza (RFID).

Si tratta di una soluzione innovativa composta da un set di armadi RFID brevettati, posizionati presso le sale operatorie, e un macchinario robotizzato per la farmacia di reparto, che consentono una gestione sicura ed efficiente del rifornimento, della disponibilità, delle scorte e dei dispositivi acquisiti in conto deposito.

L’uso della tecnologia RFID garantisce il monitoraggio e la tracciabilità delle movimentazioni dei dispositivi in tutto il loro percorso, dall’approvvigionamento in farmacia fino all’utilizzo durante l’intervento al paziente, migliorando al contempo significativamente la loro gestione.

Scopri di più, contattaci